L’imperatore degli Arcani Maggiori: Analisi completa di questa carta dei Tarocchi

L’Imperatore, chiamato anche il Dominatore, è la quarta carta degli Arcani Maggiori dei Tarocchi. Si tratta di una carta che rappresenta, appunto, un imperatore seduto sul proprio trono, dal quale comanda il mondo: la figura ha una postura composta e regale, ed indica in senso generale la potenza.

carta dell'imperatore arcani maggiori

L’imperatore è seduto sul trono con un simbolismo ben preciso: nella mano destra tiene lo scettro, simbolo di potere, mentre nella sinistra si simboleggia o la forza, quando è rappresentato con il pugno chiuso, oppure la dominazione, quando viene rappresentato con il globo nella mano.

Intorno a lui si trovano vari sudditi, che simboleggiano la sottomissione, mentre sul trono, sui braccioli e sullo schienale, sono generalmente scolpiti degli arieti, simbolo anche in questo caso di forza.

Il vestito dell’imperatore è di colore rosso, colore che indica la regalità.

Significati positivi

Il significato dell’imperatore è quello del potere materiale, della forza, della dominazione, dell’atto pratico. In senso positivo non è tuttavia inteso come tirannia, bensì nel potere che protegge i propri sudditi, che li difende, in qualche modo rappresentando l’amore paterno.

I significati positivi riguardano tutto ciò che riguarda il materiale e l’atto pratico, l’energia, il desiderio, tutto ciò che è solido e che è destinato a durare nel corso del tempo.

La presenza dell’imperatore indica la capacità di superare le situazioni avverse con forza, fermezza e volontà, ma anche con l’esperienza necessaria per poterle affrontare perché le conseguenze siano positive al massimo. In generale, questa carta ha un significato positivo in tutte le situazioni in cui c’è bisogno di fare qualcosa, di muoversi materialmente e di affrontare materialmente (più che intellettualmente) delle situazioni.

Il significato al positivo indica anche la solidità: radici solide di un rapporto, di un lavoro, dell’inizio di un progetto che avrà la possibilità di resistere anche ai traumi più violenti che possono riguardarlo. Questo viene inteso sia in senso materiale, cioè qualcosa da costruire, o un lavoro che deve essere iniziato (o che è già iniziato), ma anche in senso immateriale, legato ad esempio ad un rapporto affettivo, sia in amore che in amicizia, destinato a durare a lungo nel corso del tempo.

Anche dal punto di vista della salute abbiamo solidità, e in questo senso l’imperatore indica un periodo felice, sano, forte, che riguarda sé stessi oppure le persone che circondano, come la famiglia.

In sintesi, il significato può intendersi:

  • Amore: indica un rapporto solido, sia nel caso in cui questo stia per iniziare, sia nel caso si tratti di un rapporto già in atto. Anche se ci sono delle difficoltà, queste verranno affrontate nel modo corretto e superate, essenzialmente perché le radici sono solide. Può indicare anche la paternità e l’arrivo di una nuova vita, a migliorare l’armonia familiare.
  • Lavoro e denaro: è una delle carte più importanti, perché in senso positivo indica che il progetto che stiamo per iniziare è destinato a durare a lungo, la posizione lavorativa a consolidarsi, e che acquisiremo sempre più importanti. Indica anche la predisposizione ad affrontare le difficoltà in modo fermo ma determinato, e la capacità di riuscire nel nostro intento.
  • Salute: Sul piano della salute, l”imperatore indica un momento di salute difficile da scalfire, o in alternativa un periodo di resistenza alle ricadute, per le persone malate.
  • Persone: l’imperatore indica una figura maschile, forte, determinata, piena di volontà e anche protettiva. Può essere una persona importante in ambito affettivo, come un padre o un nonno, ma anche un amico, oppure sul piano professionale.

Significati negativi

Contrariamente a quanto accade per altre carte dei tarocchi, il capovolgimento della carta non indica la perdita delle qualità dell’imperatore (quindi debolezza, incapacità di affrontare le situazioni o pigrizia); il potere della carta viene mantenuto, ma viene tuttavia distorto, con un esercizio esasperato di questo potere e dei privilegi, che può riguardare noi oppure un’altra persona.

Le situazioni da affrontare saranno ostacolate non tanto da fattori esterni, ma interni alla persona: difficoltà di prendere una decisione o trarre decisioni sbagliate, ma più frequentemente un utilizzo sbagliato delle proprie risorse, ad esempio un eccessivo sfruttamento oppure una forza direzionata nel verso sbagliato, destinata a torcersi contro la stessa persona.

La motivazione nell’agire rimane, ma questa motivazione si porta avanti nel modo sbagliato: per esempio, cercando di far fruttare il proprio potere sulle altre persone (come i sottoposti), agendo in modo squilibrato, o semplicemente prendendo le cose con eccessiva determinazione facendo prevalere la forza di volontà sull’intelletto, con la fretta che porterà a decisioni sbagliate o, nel migliore dei casi, non ottimale.

Indica anche una persona, più semplicemente testarda, che ha paura a chiedere aiuto, e continua per la sua strada nonostante le situazioni non siano favorevoli. Può indicare anche, semplicemente, una persona egoistica, che per ottenere la propria libertà priva quella degli altri.

L’impulsività gioca un ruolo importante all’uscita di questa carta rovesciata, e questo causa un effetto imprevedibile e, con ogni probabilità, sbagliato, nelle scelte che stiamo per compiere.

  • Amore: In amore, in generale l’imperatore rovesciato indica l’immaturità e l’incapacità di prendere una scelta forte, ma anche ponderata. Si tende a pensare troppo al momento o troppo a sé stessi, a prevalere con la propria personalità sul partner, e questo avrà conseguenze che in ogni caso non saranno positive. Indica anche il mancato controllo dei sentimenti, soprattutto di quelli negativi come la rabbia.
  • Lavoro e denaro: dal punto di vista professionale non ci si discosta molto dal piano affettivo, con le decisioni che vengono prese in fretta, che non vengono adeguatamente considerate. Indica l’incapacità di programmare i propri lavori e di gestire con calma e fermezza le proprie responsabilità. Può indicare anche un abuso sui propri sottoposti, oppure l’essere abusati da parte di qualcuno che si trova in una situazione di superiorità rispetto a noi.
  • Salute: sul piano della salute indica in generale un’incertezza, una logorazione che inizia dal piano psicologico per spostarsi su quello fisico. Può anche indicare decisioni o comportamenti sbagliati dal punto di vista della salute.
  • Persone: indica una persona egoista, che tende a sfruttare il proprio potere, può indicare un avversario o un rivale. Può indicare un capo che rende la vita difficile ai propri pazienti.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.