Arcani Maggiori: Tutti i Significati delle 22 carte dei Tarocchi

Chiamate Arcani Maggiori (o anche Trionfi) sono il gruppo di carte più importante dei tarocchi. La parola Arcano deriva dal latino “Arcanus” che significa: ‘Segreto, Mistero’. Quindi gli Arcani Maggiori sono carte che portano questo nome perchè racchiudono i segreti maggiori, ovvero più importanti, dell’intero mazzo.

I 22 Arcani Maggiori

Clicca su una carta per leggere la sua descrizione completa.

Leggere i Tarocchi - Il matto Leggere i Tarocchi - Il Mago Leggere i Tarocchi - La Papessa Leggere i Tarocchi - L'imperatrice Leggere i Tarocchi - L'imperatore Leggere i Tarocchi - Il Papa Leggere i Tarocchi - Gli Amanti Leggere i Tarocchi - Il Carro Leggere i Tarocchi - La Giustizia Leggere i Tarocchi - L'Eremita Leggere i Tarocchi - La Ruota Leggere i Tarocchi - La Forza Leggere i Tarocchi - L'Appesso Leggere i Tarocchi - La Morte Leggere i Tarocchi - La Temperanza Leggere i Tarocchi - Il Diavolo Leggere i Tarocchi - La Torre Leggere i Tarocchi - Le Stelle Leggere i Tarocchi - La Luna Leggere i Tarocchi - La Luna Leggere i Tarocchi - Il Giudizio Leggere i Tarocchi - Il Mondo

Nei mazzi moderni le carte sono 21, solitamente numerate da 1 a 21, più quella del Matto, che nel gioco di carte ha un ruolo particolare. Ciascuna di esse rappresenta un elemento diverso attraverso dei personaggi reali o mitologici, degli astri oppure degli oggetti, e ognuna delle carte ha un significato ben preciso, che permette di capire e indagare la persona che pone una domanda, e di intravedere la sua strada per il futuro, prossimo o lontano.

Ogni carta si caratterizza per avere un significato molto preciso, che mostra l’influenza sulla persona in modo diverso rispetto agli altri arcani. Le carte non vengono scoperte singolarmente durante il consulto, ma vengono viste in gruppo e, al di là dei singoli significati delle carte, il compito del cartomante è quello di comprendere il passato e il futuro del consultante, permettendo in questo modo il comprendere meglio la sua vita aiutandolo a fare le scelte migliori per lui.

Durante la consulenza le carte vengono estratte in serie, e in base alla carta estratta il cartomante ne interpreterà il significato in relazione alla domanda. In alcuni casi, il significato potrebbe essere ambiguo, e questo non permetterà l’interpretazione corretta fin quando non saranno state estratte altre carte, fino al termine del mazzo che si era formato.

Con l’interpretazione dei diversi Arcani Maggiori è possibile avere una panoramica generale sulla domanda che è stata posta, e questo consentirà di comprendere meglio la risposta e, in base alla stessa, di orientare il proprio comportamento, per esempio per sfruttare un momento propizio che le carte hanno mostrato, oppure per evitare le conseguenze di un avvenimento sfortunato che è già in corso o che sta per avvenire.

Gli Arcani Maggiori possono presentarsi nei due versi della carta, al dritto o al rovescio. Il loro significato cambia in base al lato in cui sono rivolti, e anche se il significato al dritto è generalmente più positivo di quello al rovescio, in realtà non è sempre così (eccezioni importanti sono la Torre e il Diavolo, in cui le cose sono più o meno rovesciate).

Sebbene i singoli tarocchi abbiano un significato ben preciso , questo risulta influenzato dalle carte contigue, dal loro verso ed eventualmente dall’accompagnamento di alcuni Tarocchi Minori, rendendo l’interpretazione nel complesso più difficoltosa. Combinazioni di Arcani, per esempio diverse carte con un significato negativo legato alla professione, e solo una con un significato positivo, potrebbero essere determinanti nell’abbassare il ruolo positivo di quell’unica carta.

Entrando poi nel merito delle singole carte, gli Arcani Maggiori sono molto colorati e, nelle diverse raffigurazioni, sono molto ricchi di simbolismi: per esempio, le Stelle compaiono solamente in una piccola parte della carta omonima, mentre il resto della carta è completato da altre raffigurazioni. Questo continuo simbolismo permette di dare alla carta tante diverse sfaccettature che ruotano intorno al significato principale.

Questo permette di dare, con la stessa carta, risposte anche ad interrogativi molto diversi tra loro, che possono essere relativi alla vita, alle relazioni, al lavoro, al denaro, alla salute; la stessa sequenza di carte, in relazione a domande diverse da parte del consultante, può fornire interpretazioni anche molto diverse tra loro. La domanda è quindi fondamentale per interpretare a pieno il significato degli Arcani Maggiori.

Importante, a proposito della domanda, che questa sia netta, diretta e che non si presti a fraintendimenti o interpretazioni doppie: poiché gli Arcani stessi hanno diverse chiavi di lettura, diventerebbe molto difficile dare una risposta precisa a domande ambigue, e in certi casi questo potrebbe rendere inutile l’intero consulto; una domanda chiara e ben definita è quindi sempre fondamentale per la buona riuscita del consulto.

I commenti sono chiusi.